Crea sito

Super Mario Maker per 3DS

Super Mario Maker per 3DS

Oggi durante una conferenza Nintendo è stato annunciato Super Mario Maker per 3DS, una nuova versione del famoso gioco per Wii U. Il gioco offrirà pressoché tutte le caratteristiche della versione Wii U con piccolissime limitazioni. Si potranno creare livelli con tutti i tool che esistono nella versione Wii U ad eccezione del fungo misterioso e dei costumi ad esso legato, il gioco fornisce un tutorial che ci aiuta passo passo e potremo giocare tutti i livelli già creati su Wii U ad eccezione di pochi di essi (probabilmente quelli in cui è presente il fungo misterioso).

Si possono creare livelli incompiuti da far concludere ad altri giocatori tramite StreetPass o collaborare tramite connessione locale per completarli insieme. I livelli potranno essere condivisi solo tramite StreetPass. Inoltre è già presente una selezione di 100 livelli creata da Nintendo.

La notizia di per se è grandiosa, rendere portatile uno dei giochi più interessanti usciti nell’ultimo anno e non solo per Console Nintendo, ma ci sono delle pecche. La ricerca dei livelli non può essere fatta per ID quindi è più complessa e meno specifica di quella creata per Wii U o del sistema su sito Web, rendendo sicuramente menu fruibili i contenuti già creati.

La condivisione non può essere effettuata tramite internet, rendendo difficile diffondere i propri contenuti e non incentivando molto a crearne sopratutto se si gioca spesso da soli con il proprio 3DS, eppure non credo si tratti di una cosa impossibile da realizzare, se l’upload può essere lento basterebbe un’avviso, o un sistema che lo faccia in modalità riposo magari in ricarica, oppure si potrebbe permettere di esportare il file su SD e caricarlo online tramite il sito (con i dovuti controlli e tutto il resto).

La mancanza dei costumi e del fungo misterioso preclude l’utilizzo di alcune interessanti funzionalità del gioco e dei livelli online già creati, forse si tratta di problemi tecnici, ma a mio parere non mi sembra una cosa così impossibile da trasportare su un 3DS, non credo c’entrino morivi quali la minore ram o potenza di calcolo, probabilmente è solo una scelta per rendere differenti le due versioni o qualche altro strano motivo.

Però confido che Nintendo possa comprendere che molti vorrebbero un gioco che possa offrire le stesse possibilità e che magari ritorni su suoi passi, o magari ha già in programma di farlo con qualche patch in un secondo momento. Senza poter condividere online si perde una delle cose più interessanti, ovvero poter vedere un tuo livello giocato da persone di tutto il mondo, cosa che incentiva a creare percorsi originali, a migliorarsi e sviluppare sempre di più la propria fantasia e creatività e trovare utilizzi non previsti, ma così diventa quasi solo un modo per giocare dei livelli (milioni è vero) sulla propria console portatile, lo rende un gioco molto più passivo.

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.