Crea sito

Splatoon 2 Arriva su Switch

Splatoon 2

Durante la diretta Nintendo abbiamo visto svelato finalmente un gioco già mostrato prima, Splatoon 2, dalle poche immagini e spezzoni di video visti in precedenza si poteva solo immaginare che era Splatoon, ma che aveva qualcosa di diverso, remake, adattamento, nuovo gioco? Abbiamo avuto una risposta, scoprendo che si tratta del continuo di Splatoon, il secondo capitolo, ambientato due anni dopo il primo, quindi questo indica che è un seguito che ne rispecchia il background e ne continua la storia, e fa intendere che ci sarà una modalità single player probabilmente più grande di quella del primo gioco.

Le piccole differenze tra Splatoon e Splatoon 2 sembrano essere molte, ma sostanzialmente il gioco mantiene il suo spirito e si migliora in piccoli aspetti. Ci sono nuove mappe, nuovi livelli e nuove armi. Si potrà giocare in 4 vs 4 sia online che in rete locale collegando fino ad 8 Switch insieme, utilizzando sia i Joy-Con che il classic controller. Con i Joy-Con inoltre si aggiungono nuove modalità di controllo del personaggio, potendo usare il controller per mirare su schermo, e con delle nuove armi che utilizzano il doppio controller separatamente, mirando con ciascuna mano.

Queste nuove armi sono chiamate Splat Dualies, che come detto poc’azni permettono anche di sparare mirando con ciascuna mano, e introducono anche nuovi elementi di gioco, permettono di sparare saltando facendo un Dodge Roll o di effettuare uno slide, alcune posseggono un jetpack che ne aumenta di molto il salto permettendo di sparare in volo.

Gli Splat Charger, Splattershot e Splat Roller hanno delle variazioni dal primo gioco, i primi permettono di conservare la carica per qualche tempo muovendosi per poi sparare e c’è una modalità che permette anche di sparare attraverso avversari o muri per colpire uno specifico bersaglio, lo Splat Roller ha due differenti usi, oltre a poterlo usare camminando può anche essere usato in salto per ricoprire pareti. Si può effettuare anche un Super Jump che all’atterraggio schizza una macchia di vernice tutto intorno, e lo Splattershot permette ora anche dei colpi che sparano 4 missili in contemporanea contro un bersaglio.

L’Inkopolis Plaza e sostituita dalla Inkopolis Square, a due fermate di metropolitana di distanza, e offre oltre ai soliti anche dei nuovi negozi, dove vedremo anche vecchi personaggi fare ritorno.

Probabilmente vedremo alcune di queste differenze più in dettaglio in seguito, e forse ne scopriremo di altre. Splatoon 2 arriverà per Nintendo Switch nell’estate del 2017, non sarà quindi un titolo di lancio per la console.

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.