Crea sito

Guild01: Quattro Giochi in Uno

Nintendo Switch Nintendo 3DS N2S

Può sembrare una scelta bizzarra, ma ha le sue motivazioni quella di Level-5 di inserire in una sola scheda di gioco ben 4 differenti giochi che sembrano non avere nulla a che fare l’uno con l’altro. Si tratta di una sorta di collezione dove alcuni dei più bravi programmatori degli ultimi tempi sono chiamati a dare il meglio di se. Mettere insieme quattro differenti giochi inoltre fa si che chi sia interessato solo a parte di essi compri l’intera collezione e giochi poi a tutti, scoprendo e magari apprezzando giochi (o autori) che prima non avrebbe giocato, trasformandosi in un probabile acquirente per nuovi giochi dello stesso autore o genere. L’esistenza del progetto è nota da moltissimo tempo anche se le notizie sui vari gochi sono sempre state scarse e un po’ dispersive perchè si parla sempre di quattro differenti giochi.

In Guild01 i quattro differenti giochi sonos viluppati da team gestiti da Goichi ‘Suda51’ Suda (No More Heroes), Yoot Saito (Seaman, Odama, SimTower), Yasumi Matsuno (Vagrant Story, Final Fantasy Tactics, the Ogre Battle series), Yoshiyuki Hirai (che non si occupa di videogiochi, ma che si occupa della scrittura di storie, comemdie e altro). Il progetto sembra che in futuro possa spaziare anche in altri campi oltre i videogames, puntando quindi anche ad altri media.

I quattro giochi sono: Kaiho Shojo (Maiden Liberation o Liberation Girl) di Goichi ‘Suda51’ Suda; Rental Bukiya de Omasse (Weapon Rental Shop de Omasse) di Yoshiyuki Hirai; Air Porter (Aero Porter) di Yoot Saito; Crimson Shroud di Yasumi Matsuno.

Maiden Liberation è uno shooter che coinvolge robottoni e giovani ragazze. La protagonista, Shoko, è la figlia del presidente del Nuovo Giappone, che proprio all’inizio del gioco, durante una presentazione in stile anime, muore assassinato. La figlia ancora studentessa sostituirà il padre in un momento davvero difficile per il Giappone. Delle forze aline stanno infatti attaccando il Giappone in cerca di una fonte di energia naturale e lei dovrà difenderlo, in prima persona guidando un robottone dotato di ali e cannoni laser, Kaihoki (Liberation Machine) Kamui, per respingere le armate nemiche.

Weapon Rental Shop de Omasse è un RPG gestionale e come dice il nome stesso ci si occuperà di un negozi di armi da vendere agli avventurieri. Il gioco è una via di mezzo tra Torneko, Recettear e Iron Master: Legendary Blacksmith, mischia infatti la sopravvivenza degli avventurieri e il successo delle loro missioni alla gestione di un negozio e alla creazione di armi migliori. Il protagonista è Yuhan, l’apprendista del maestro fabbro gestore del negozio. Ogni qualvolta un avventuriero si presenterà al negozio bisognerà capire che tipo di arma è la migliore per lui e forgirgliene una. Sarà importante capire l’arma giusta per ogni avventuriero, perchè è proprio da questo che dipenderà il successo della missione di ogni avventuriero e di conseguenza i guadagni e i vantaggi per il negoziante.

Aero Porter è un gioco gestionale che ci vede impegnati nella gestione di un aereoporto. Bisogna garantire l’atterraggio e la partenza degli aerei creando combo in stile puzzle game, ma anche comprare e personalizzare nuovi aerei e gestirei altri aspetti di un aereoporto, sempre in modalità simili ad un puzzle game, come lo smistamento dei bagagli sui vari aerei. Lo scopo è quello di soddisfare i clienti, accumulare soldi e ampliare il proprio aereoporto con nuove strutture e piste d’atterraggio più grosse e numerose per poter ricevere un sempre maggiore flusso di passeggeri e aerei, se l’aereoporto raggiunge un certo livello potrebbe ricevere anche la visita dell’Air force One che dovremo far atterrare e decollare perfettamente per avere il massimo dei punti.

Crimson Shroud è un RPG con elementi legati al mondo dei giochi da tavolo. In molte situazioni sarà infatti possibile lanciare i dadi tipici da giochi di ruolo cartacei, o da tavolo e come si vede in molte immagini del gioco i personaggi sono delle miniature cosi come accade per alcuni giochi da tavolo. La storia viene narrata come in una visual novel, com numerose scene disegnate a mano (o in uno stile che ne ricorda la tecnica) cosi come le mappe che sembrano disegnate per un gioco cartaceo. La storia è ambientata in un passato remoto in cui la magia non era ancora conosciuta fino a che eventi legati in qualche modo al Crimson Shroud non ne rivelano l’esistenza.

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.