Crea sito

Annunciata PSP 2: Nome in Codice NPG

Nintendo Switch Nintendo 3DS N2S

ngp psp2

La Sony ha annunciato l’arrivo prossimo di una PSP 2, si chiamerà NPG probabilmente, o almeno questo è il nome in codice che le è stato assegnato, nome che sta per Next Generation Portable. La Sony non poteva restare a guardare Nintendo e anch’essa ha lavorato ad una nuova console portatile, questo dimostra che la tendenza dei videogiocatori si sta muovendo sempre piu su console piccole, portatili e potenti. Sarà proprio questo il punto di forza della NPG. Effettivamente le innovazioni sono poche e oramai già viste su altre console o dispositivi, ma Sony ci mette il suo con la potenza, in pieno accordo con la nuova tendenza a produrre sempre macchine più potenti, ma come spesso ci si lamenta con pochi giochi disponibili.

Queste sono le prime critiche che si sono diffuse sulla rete, se la NPG uscirà molto dopo del 3DS rischia di perdere uan fetta di developer che già si sono impegnati nello sviluppo di giochi per altre console (in questo caso il 3DS). La cosa è già accaduta per PSP 3 uscità dopo le console concorrenti con poche innovazioni, ma più potenza offre molti meno giochi delle sue avversarie. Molti temono che questa console possa fare la stessa fine.

Nonostante questo i produttori sembrano entusiasti delle capacità offerte dalla console (non tanto quanto mi sono sembrati entusisti del 3DS, ma li si tratta di novità e cose ai viste prima). La console avrà un processore quadricore che assicurerà una potenza incredibile, due stick analogici e i classici tasti della PSP. A tutto questo si affianca una sorta di touchpad posteriore (di più non so su quest’accessorio e non credo mi informerò, rimango pur sempre il proprietario di un sito per Nindendo DS e console portatili Nintendo in generale :P) e inoltre, finalmente, ci sarà il touchscreen.

4 Risposte a “Annunciata PSP 2: Nome in Codice NPG”

  1. Quadcore su una console portatile? Mi chiedo allora cosa metteranno sulle nuove console da salotto… minimo un esacore cpu e un esacore gpu! Ma pensandoci bene, visto che dovrebbero uscire fra più di un anno (non dicevano 2012?) quasi quasi mi aspetterei anche di più.
    Comunque è ancora tutto da dimostrare che gli hardcore gamers siano bendisposti verso le console portatili. Da quello che mi par di capire, alla fin fine il boom lo ha avuto il ds proprio perché era rivolto ad un target completamente differente, i casual gamers. Chi cerca grafica da urlo preferisce vedersela su uno schermo al plasma o al limite sullo schermo del pc, non su un 3 pollici. E tanto “spingono” tanto mangiano corrente, quindi a forza di potenziarle diventano ben poco portatili. Se con una psp2 devi giocare a casa che la batteria muore dopo appena un ora, tanto vale farsi una ps3…

  2. delle ricerche di mercato sembrano indicare che molti hardcore gamers fanno sempre piu uso di giochi su telefono soprattutto iphone e la tendenza sembra quella di avvicinarsio cosi sempre piu alle console portatili visto che oramai possono avere notevoli prestazioni, i osndaggi li fecero poco dopo l’entusiasmo scaturito nel web per l’arrivo del 3ds. Ora non mi chiedere chi o cosa li ha fatti perchè non mi ricordo assolutamente dove ho trovato la cosa, pero è chiaro che la tendenza è quella di tenere sempre piu inc onto le console portatili o le cose portatili in generale, molti stanno sostituendo i pc fissi con dei portatili, molti si muniscono di netbook da affiancare al pc di casa.

    Gli hardcore gamers non sostituiranno la console casalinga ma le accosterannoq uella portatile, soprattutto se cominceranno a rendere piu significative le interazioni traconsole fisse e portatili.

  3. È che mi passa per la testa la psp “normale”, che non mi pare abbia fatto questo grandioso successo, non al pari del ds almeno, nonostante promettesse una grafica molto migliore. Vedremo cosa succederà.

  4. si ma prima erano altri tempi, ora la gente tra telefoni e lettori musicali touchscreen si è abituata, e ora è il momento giusto perchè le console portatili vendano

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.