The Legend of Zelda: Link’s Awakening Torna su Nintendo Switch

The Legend of Zelda Link Awakening Nintendo Switch

The Legend of Zelda Link's Awakening Nintendo Switch

L’annuncio più discusso di tutta la diretta Nintendo è l’ultimo, il remake di The Legend of Zelda: Link Awakening. Il gioco uscito in origine su GameBoy nel 1993 e poi su GameBoy Color si appresta a rivivere in una nuovissima veste grafica dopo 26 anni su Nintendo Switch. Nintendo non ci fornisce altri dettagli, solo un breve video, non sappiamo ancora quando il gioco sarà disponibile.

Il gioco è stato molto discusso per due motivi, alcuni non vedono il perché di un remake invece di un nuovo titolo originale, ma questo e soggettivo, un remake non è sempre un male, anzi certe volte è un occasione in più per poter provare un gioco che non si è mai avuto l’occasione di giocare. Il secondo motivo è più tecnico e riguarda la grafica. Il video introduttivo prometteva molto bene, sembrava che il gioco avesse una grafica fumettistica come alcuni capitoli della serie e invece poi si mostra come un gioco con elementi 3D in un gioco con visuali 2D, una grafica molto tondeggiante e bombata con un fastidioso effetto lucido, che a molti è anche piaciuto, ad altri no, me compreso, e che non rispecchia nessuno degli stili visti in passato in alcun gioco della serie, una novità insomma che stona un po’ con ciò a cui siamo abituati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
- 239 views -

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.