Crea sito

Shigeru Miyamoto è Preoccupato per il Motion Control del 3DS

Nintendo Switch Nintendo 3DS N2S

Shigeru Miyamoto Motion Control del 3DS

Shigeru Miyamoto esprime i suoi dubbi sul Motion Control del 3DS. Non ci sono problemi con il Motion Control nè il sistema non piace a Miyamoto, la questione è meno problematica di quello che sembra. Miyamoto ha rivelato che fin dai primi prototipi del 3DS erano tutti molto preoccupati su come il Motion Control potesse interferire sul 3D. L’angolo e la distanza al quale la visualizzazione del 3D è perfetta è molto piccolo e quindi si teme che una vibrazione troppo ampia o il dover squotere o muovere il 3DS possa arrecare dei disturbi. Si potrebbe perdere l’effetto 3D ad intervalli rischiando il mal di testa o la scorretta messa a fuoco e quindi l’affaticamento degli occhi e Nintendo non vuole arrecare questi fastidi ai suoi utenti.

Certo sia il 3D che il Motion control sono 2 strumenti davvero eccezionali per una console portatile e sarebbe un peccato perderne una a per colpa dell’altra, di sicuro nessuno toccherà il 3D, ma non si crede possibile che Nintendo possa eliminare il Motion Control. Sembra stiano lavorando ad un modo per calibrarlo in modo tale che bastino piccoli movimenti per utilizzarlo, senza dover quinidi alterare di troppo l’angole e perdere l’effetto 3D.

L’altra soluzione sarebbe quella di scegliere tra 3D e Motion Control in ogni singolo gioco, se un gioco di corse d’auto ad esempio decide di sfruttare il 3D dovrebbe rinunciare al Motion Control o viceversa. Forse la soluzione migliore sarebbe quella di lasciare scegliere all’utente cosa attivare o meno, scegliendo i controlli che piu preferisce, o valutare da solo se questa perdita del 3D gli possa arrecare fastidio o meno. Ma la speranza è quella che si riesca a trovare un buon bilanciamento e che il problema venga totalmente eliminato.

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.