Crea sito

Nuovi Trailer di Brigandine: The Legend of Runersia

Brigandine Nintendo Switch

Alcuni nuovi trailer di Brigandine: The Legend of Runersia sono stati condivisi nelle scorse settimane, non riguardano il gameplay, ma si tratta di video introduttivi di quattro delle sei fazioni che il giocatore può scegliere in gioco per conquistare il mondo. Nei video possiamo ascoltare il tema musicale di ogni fazione e una breve descrizione in Inglese di queste ultime.

Come già detto precedentemente l’ultimo gioco di Brigandine è ambientato in Runersia nel 781, e coinvolge gli eroi che hanno delle Brigantine indosso (delle armature) e suddivisi in sei differenti fazioni che combattono nel continente. Le fazioni introdotte in questi trailer sono il Norzaleo Kingdom, la Republic of Guimoule, la Shinobi Tribe e la Mana Saleesia Theocracy.

Norzaleo Kingdom

Il regno è su una larga isola a nordest del continente. Fondato dall’eroe Adessa che indossava la Brigantine della Giustizia, la nazione da molto valore alla giustizia e al duro lavoro. La tecnologia di filatura tessile del regno ha rafforzato la sua forza fino a quando non è stata alla pari con i principali paesi della terraferma. Il regno è stato in conflitto con l’ Holy Gustava Empire sin dall'”incidente di Gustava”.

Republic of Guimoule

Fondato da Mohana Carradine dopo aver incastrato le cinque Mana Stones nel continente nel “Mana Release”, è l’autoproclamatosi luogo di nascita dei Rune Knights, e ospita la Brigantine della Gloria. Quando la fede dell’ex Dio delle Rune si spezzò in due fazioni – la setta Mohana della Republic of Guimoule e la setta Zai della Mana Saleesia Theocracy – scoppiò la “Guerra dei Mana Stone dei 30 anni”. Questo flagello a sua volta ha innescato una nuova guerra nel continente.

Shinobi Tribe

Occupando la fortezza nel profondo della foresta dell’ex Hazamu Nation, questa tribù ha scelto un percorso di autogoverno gestito da sole donne. Mentre usano la magia Shinobi come spie o mercenari per altri paesi per sostenersi, bramano il giorno in cui saranno veramente liberi dalle influenze delle principali nazioni. Infondendo questo desiderio nel Brigandine tramandato di generazione in generazione nel villaggio che la tribù chiama Brigandine della Libertà.

Mana Saleesia Theocracy

Il primo paese del continente che contiene la zona speciale Zai, che si dice sia la “Mana Spring” che ha dato i natali alle cinque Mana Stones. Autoproclamati veri seguaci del Dio delle Rune, il paese chiama il suo Brigandine il Brigandine della Santità. La Santa Sede Romanov si adoperò per riconciliare la setta del Mohana di Guimoule e la setta Zai di Mana Saleesia, ma i due paesi con fedi e storie molto diverse smisero poco prima di raggiungere un compromesso, portando il continente in una nuova era di guerra e tumulti.

Brigandine: The Legend of Runersia arriverà su Nintendo Switch nella primavera del 2020.

Fonte: Siliconera.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

, , , , ,

No comments yet.

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes


Privacy Policy Cookie Policy