Crea sito

Le Novità di Super Mario Maker 2

Super Mario Maker 2 Nintendo Switch

Stanotte si è tenuta una breve diretta Nintendo su Super Mario Maker 2, appena 17 minuti, ma belli fitti di tante piccole e grosse novità in arrivo in questo secondo titolo della serie Super Mario Maker. Oltre le solite meccaniche e gli oggetti classici del primo gioco, le piattaforme, i blocchi e i nemici si aggiungono alcune novità. I nemici possono essere nascosti così come gli oggetti dentro i blocchi, o essere impilati uno sull’altro, ingigantiti con i funghi, e si possono anche nascondere le monete nei tubi.

Già la prima versione permetteva di combinare oggetti ed elementi creando cose inimmaginabili nei normali livelli delle serie di Super Mario, ma ora con le novità introdotte le possibilità si moltiplicano, e come sempre in ogni momento si può testare il livello e passare alle modifiche.

Anche il tema del livello può essere cambiato in qualsiasi momento, potendo scegliere tra Sotterraneo, Sott’Acqua, Castello e molti altri ancora, lo stile stesso del gioco può essere cambiato scegliendo tra Super Mario Bros., Super Mario Bros. 3 e Super Mario World.

Per quanto riguarda nello specifico le novità del gioco ci sono nuovi strumenti, elementi dei livelli e funzionalità. Prima tra tutte le novità è la possibilità di creare discese, e anche salite, con vari gradi di inclinazione. Poi seguono il sole malvagio che cerca di attaccare costantemente Mario, il blocco serpentino che si muove autonomamente e di cui può essere stabilita la traiettoria, anche in una versione più veloce, l’interruttore on/off che scambia i blocchi blu con quelli rossi, attivando o disattivando gli uni o gli altri, ma possono essere utilizzati anche per altri scopi, come un cambio di binario o il cambio di direzione di un nastro trasportatore, poi sono state introdotte le pedane basculanti che oscillano con il peso di Mario, e infine le gru oscillanti che possono essere utilizzate da Mario per superare ostacoli o in altri fantasiosi modi per complicare il livello.

Nuovi livelli sono stati introdotti. Ad esempio il livello d’acqua che può essere riempito a piacere di acqua, ad una qualsiasi altezza o permettendo all’acqua di salire, lentamente o velocemente, ma non può essere utilizzata solo l’acqua, ad esempio si può utilizzare la lava. Oppure si possono utilizzare dei livelli scorrevoli, potendo stabilire sia direzione, ed eventuali cambi di direzione, che velocità dello scorrimento, che può differire in base alla zona del livello, accelerando o decelerando a seconda delle impostazioni. Possono essere creati anche livelli verticali, con scorrimento verticale, e possono essere create delle zone in cui lo scorrimento viene fermato, come in un area segreta.

Possono essere inseriti dei Banzai Bill nei livelli impostandone la direzione, scegliendo tra quattro, oppure inserire quelli rossi che inseguiranno sempre il bersaglio. Un’altra aggiunta è il guscio di Tartosso che permette di proteggersi dalla lava e di saltare sulla sua superficie oppure rendersi invulnerabili per qualche secondo fingendosi morto e nascondendosi nel guscio.

Sono state introdotte inoltre le monete pesanti, grandi monete dal grande valore, ci sono quelle da 10, da 30 e da 50 che daranno un ammontare di monete pari al numero indicato, utili per creare trappole in cui attirare i giocatori, posti difficili e rischiosi, ma il risultato ne varrà il rischio.

Sono stati poi introdotti dei nuovissimi effetti speciali per dare un tocco in più all’ambiente, possono essere posizionati su alcuni eventi o su dei mostri o in certi determinati momenti posti del livello o determinati momenti.

Altre novità includono anche le condizioni per superare un livello, si può scegliere tra svariate condizioni, come il numero di monete da collezionare, sconfiggere solo determinati nemici, ad esempio scegliere solo Tartosso, arrivare al traguardo come Super Mario e molte molte altre.

Altri oggetti speciali che si possono vedere nella presentazione sono i mulinelli che aspirano di tutto, dagli oggetti agli alleati ai nemici, oppure le stalattiti che precipitano dalle piattaforme soprastanti, i nastri trasportatori che possono essere posizionati anche in discesa, e Yoshi rosso che spara palle di fuoco, o i paracaduti che rallentano la caduta degli oggetti, tra cui anche le monete o dei nemici e moltissime altre novità, vista la grande mole di oggetti nuovi si potrà imparare ad utilizzarli piano piano durante la modalità storia.

Avevamo citato anche i nuovi temi ma alla lista se ne aggiungono altri mostrati più tardi nella diretta, il deserto, la neve, la foresta e il cielo, con nuove musiche da abbinare a ciascuno di essi a proprio piacimento.

E non finisce ancora qui, oltre al sole malvagio è stata introdotta anche la luna, cliccando sul sole infatti si potrà attivare la luna che cambierà anche molti aspetti del livello facendolo diventare un livello notturno, la luna poi se presa permetterà di eliminare tutti i mostri dallo schermo. Altri effetti della luna sul livello dipendono dal tema scelto, ad esempio nel tema aria aperta i goomba cominciano a volare, nel tema sotterraneo il livello viene capovolto e si camminerà sottosopra, nella casa stregata le luci si affievoliscono e si vedrà solo una minima parte del livello, nel cielo la gravità viene ridotta, il deserto è spazzato da forti venti, mentre nella neve il livello diventa molto scivoloso e nella foresta le acque innocue diventano velenose, inoltre alcuni oggetti subiscono dei cambiamenti. Una volta attivata la luna si possono creare direttamente i livelli in versione notturna anche senza posizionare la luna.

Super Mario Maker 2 sarà disponibile per Nintendo Switch a partire dal 28 giugno 2019.

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.