Crea sito

Il Gameboy finisce in un Museo

Nintendo Switch Nintendo 3DS N2S

Il Gameboy finisce in un Museo

Il Museo Nazionale dei Giochi americano ha fatto entrare quest’anno direttamente nell’Hall of Fame (conosciuta anche come Legendary Playthings, letteralmente “oggetti per giocare legendarii”) al 43 posto su 44. Nella classifica spiccano la bici, il frisbee, lo yoyo, la barbie, il monopoli. Il Gameboy entra come unica console, oltre l’atari 2600, per aver rivoluzionato il mondo dei videogiochi, non per la grafica, non per la complessità o l’innovazione dei suoi giochi, ma semplicemente per l’immediatezza la semplicità e la portabilità.

Chiunque puo usare un Gameboy, la stragrande maggioranza dei giochi sono facilemnte giocabili anche da chi non è mai entrato nel mondo videoludico, ma sopratutto è stata la prima vera e propria console portatile, che ha permesso la diffusione dei videogiochi e la nascita di tantissime altre console portatili, io ricordo ancora il lancio della console quanto cambio le cose all’epoca, una rivoluzione, e giustamente ha avuto il posto che gli spetta.

Per maggiori info: http://www.museumofplay.org/nthof/inductees.php

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.