Dead or Alive: Dimensions Avrà la Metà dei Frame in 3D

Nintendo Switch Nintendo 3DS N2S

Dead or Alive: Dimensions

Il Team Ninja ha dichiarato che Dead or Alive: Dimensions cambia il framerate a seconda della modalità di gioco utilizzata. Questo perchè il gioco è studiato per offrire le migliori prestazioni in qualsiasi modalità venga giocato. Quando si utilizza il gioco con il 3D disattivato il gioco avrà un fremerate di 60 frame al secondo rendendo il gioco più fluido e nitido, una soluzione ottima per i giocatori abiutuati all’hard core game. Attivando il 3D il framerate passerà a 30 frame al secondo questo per evitare possibili rallentamenti, ma il tutto sarà compensato dall’effetto 3D che immergerà i giocatori totalmente nel gioco.

Il sistema è studiato per venire incontro alle esigenze di tutti i player e lasciare loro la scelta tra più frame o 3D. Qualsiasi sistema di gioco si scelga non si perderà nulla del gioco , le visuali e il sistema di gioco non subisce alcun cambiamento tra la versione 2D e la 3D, sarà diversa solo l’esperienza di gioco in relazione a quanto ci sentiremo immersi nel gioco.

Yosuke Hayashi assicura che il cambio di frame non intaccherà il gioco online o in rete locale. Durante la connessione Dead or Alive: Dimensions calcola il numero di framerate sempre allo stesso modo e tiene conto del 3D attivo o disattivo solo per il numero di frame visualizzati. Quindi se due giocatori giocano insieme uno con 3D attive e l’altro con 3D disattivo i due 3DS gestiranno il gioco a 60 fps, ma il giocatore con il 3D attivo ne visualizzerà solo 30 al secondo. Il sistema è quindi perfettamente bilanciato per assicurare un gioco equo durante l’online o la rete locale.

Sarebbe stato stupido fare altrimenti, dato che il motivo principale per cui Dead or Alive: Dimensions è stato creato per 3DS e non per altre console è proprio legato alla possibilità di usare l’online da una console portatile, e naturalmente mantenendo ottime prestazioni di gioco. A differenza di altre console (ad esempio su PSP non si è mai pensato di fare un DoA) il 3DS si è rivelato il candidato perfetto per la possibilità di avere un’ottima grafica, ottime prestazioni, essere portatile e avere una buona connessione. A quanto sembra l’utilizzo del 3D è stato un di più, sfruttato, ma con l’intento di lasciare inalterato il gioco rispetto all’utilizzo in 2D, che probabilmente rimane il miglior modo per godere a pieno del gioco.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
- 544 views -

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.